Commento al Vangelo del 10 aprile 2011 – don Giorgio Zevini

479

Prima Lettura Ez 37,12-14
Salmo Sal 129
Seconda Lettura Rm 8,8-11
Vangelo Gv 11,1-45

Nella quinta domenica di quaresima la liturgia ci propone il racconto della resurrezione di Lazaro. Nell’episodio di Lazaro la chiesa ci presenta Gesù l’uomo della vita, che ridona la vita. Ma in questa lettura sottolinea soprattutto un tema del mistero pasquale. Il punto centrale del racconto di Lazaro è l’incontro di due vicende, da una parte Lazaro abbandonato alla morte e Cristo abbandonato alla croce.

[powerpress]