Commento al Vangelo del 2 Giugno 2019 – Angèle Bilegue – Lc 24, 46-53

23

Il commento al Vangelo di domenica 2 Giugno 2019 a cura di Angèle Bilegue.

Link al video

Angèle Rachel Bilégué

Angele Rachel Bilegue è nata in Camerun, vive a Roma, ha conseguito il dottorato in Filosofia presso la Pontifica Università Lateranense. Ha ottenuto la licenza in Filosofia presso lo stesso ateneo, il baccellierato in Scienze religiose presso l’Istituto Superiore di Scienze religiose Ecclesia Mater di Roma. Ha conseguito la licenza in teologia morale nell’accademia alfonsiana. Tra i suoi titoli c’è anche l’attestato di introduzione all’analisi transazionale: un metodo psicologico per le relazioni di aiuto, ottenuto presso la Scuola di specializzazione in Psicoterapia PerFormat di Roma. Si occupa di temi educativi, filosofici, etici, psicologici e spirituali. Ha ideato un gruppo chiamato TALITAKHUM per giovani e giovani/ adulti single (tra 18 a 40 anni) che non hanno ancora trovato una strada per la loro vita. Segue personalmente e spiritualmente persone che hanno bisogno. E’ professoressa di filosofia e di teologia – bilegueangele @ gmail.com

Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.

Mentre li benediceva veniva portato verso il cielo.

Dal Vangelo secondo Luca
Lc 24, 46-53

In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Così sta scritto: il Cristo patirà e risorgerà dai morti il terzo giorno, e nel suo nome saranno predicati a tutti i popoli la conversione e il perdono dei peccati, cominciando da Gerusalemme. Di questo voi siete testimoni. Ed ecco, io mando su di voi colui che il Padre mio ha promesso; ma voi restate in città, finché non siate rivestiti di potenza dall’alto».

Poi li condusse fuori verso Betània e, alzate le mani, li benedisse. Mentre li benediceva, si staccò da loro e veniva portato su, in cielo. Ed essi si prostrarono davanti a lui; poi tornarono a Gerusalemme con grande gioia e stavano sempre nel tempio lodando Dio.

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.