Per la Famiglia – Breve commento al Vangelo di oggi, 28 Dicembre 2021

94

ggi, tre giorni dopo Natale, ricordiamo quei bambini che inconsapevolmente, innocentemente, furono martiri, anche prima di S. Stefano. L’obbiettivo di Erode era Gesù, ma finì per uccidere tutti i bambini della regione tranne Gesù.

Quando l’uomo perseguita Dio, l’uomo finisce inseguendo l’uomo. Chi gioca contro Dio non sconfiggerà Dio, anche se sicuramente farà soffrire gli altri. In ogni caso, Dio premia i “sofferenti” per causa Sua.

AUTORE: Autori Vari
FONTE: Evangeli.net – Illustrazione: Pili Piñero

Articolo precedenteAlmanacco di martedì 28 Dicembre 2022
Articolo successivoContemplare il Vangelo del 28 Dicembre 2021