la Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 9 Dicembre 2021

93

Se vivi nel regno dei cieli, non è importante in quale posto della classifica sei. Giovanni Battista è stato il più grande uomo prima dell’avvento del regno di Dio. Ma da Gesù in poi valgono altre misure di grandezza, per cui non è quanto fai a dire chi sei ma la tua dignità sta tutta nell’essere amato da Dio e partecipe della sua stessa vita. Capisci quanto è grande il battesimo che hai ricevuto? L’essere figlio di Dio è il dono più grande!

Riusciremo mai a convincerci che questa è la violenza che dobbiamo fare su noi stessi? Credere che Dio non si vergogna di me.

fra Simone

Canale Telegram “la Parola in centoparole

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno


Articolo precedentedon Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 9 Dicembre 2021
Articolo successivodon Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 9 Dicembre 2021