Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 13 Maggio 2022

64

- Pubblicità -

Quando ti senti perso e vaghi senza una meta, non temere, invoca Gesù, è Lui la Via che ti riporta a casa.

Quando fai della menzogna il tuo stile di relazione, non temere, invoca Gesù, è Lui la Verità che ti libera e che ti aiuta a fare luce.

Quando ti senti morire, non riesci a respirare, hai perso la speranza, non temere, invoca Gesù, è Lui che ti dona la Vita.

Gesù è sempre qui per te! È sempre pronto a rassicurarti, a tirarti su, a farti trovare il senso di ogni cosa. Lui non aspetta altro che tu lo chiami, che gli chiedi di intervenire. Non si impone, ma ti lascia libero di sceglierlo. Cosa fai? Se scegli il Figlio, ti riscopri figlio di Dio.


Fonte: Il canale Telegram ufficiale di Animatori Salesiani: ogni giorno il Vangelo del giorno seguente sul tuo telefono e altri contenuti utili per il tuo cammino spirituale! 

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno

Articolo precedenteDon Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 13 Maggio 2022
Articolo successivodon Antonio Savone – Commento al Vangelo del 13 Maggio 2022