Cenacolo GAM – Commento al Vangelo del 11 Giugno 2019 – Mt 10, 7-13

5

Non abbiate paura di evangelizzare

La punta del discorso di Gesù quando invia in missione (e la Chiesa è sempre in stato di missione) è questa: «Il Regno dei cieli è vicino». Il Regno di Dio si identifica col Vangelo, con Gesù; è la signoria effettiva di Dio.
All’inizio della vita pubblica, Gesù, dopo la tentazione nel deserto, entra nella sinagoga di Nazaret (sono rimasti ancora i ruderi) e legge il programma della sua vita pubblica: «Lo Spirito del Signore è su di me. Mi ha consacrato e mi ha inviato a evangelizzare i poveri». Ecco il suo programma, e lo ripete in tutta la sua vita: evangelizzare i poveri!
Portare il lieto annuncio di pace ai poveri, a tutte le anime smarrite, ai piccoli, ai bisognosi, agli umili, ai fanciulli. L’ultimo comando di Gesù prima di salire al cielo suona così: «Predicate il Vangelo a ogni creatura».
«Predicate che il regno dei cieli è vicino». Il Regno di Dio, il Vangelo, Gesù. Parlate di Gesù!

Occorre conoscere a perfezione Gesù! Pascal mette questo principio: «Per amare una persona bisogna prima di tutto conoscerla». Conoscere a perfezione le parole di Gesù; è Lui la Parola. Saperle poi diffondere, saperle trasmettere. Ma per trasmetterle con slancio bisogna che si verifichi quella famosa espressione di S. Giovanni: Il Verbo, la Parola, Gesù, si faccia carne, venga come incarnato in noi. Le sue parole diventino nostre per poterle trasmettere.

La Parola per me, Oggi

Occorre trasmettere con voci moderne le parole di Gesù. Le sue parole penetrano nell’anima. Non avere paura di parlare di Gesù. Non avere paura di evangelizzare, anche a costo della vita.

La Parola si fa Preghiera

Signore Gesù, con la tua grazia mi impegno a vivere e a diffondere il Vangelo, ad essere tuo testimone perché arrivi presto il Regno dei Cieli. Maranathà: vieni presto Signore Gesù!

FonteCenacolo GAM

Il Cenacolo GAM si fonda essenzialmente sulla Parola di Dio e sulla preghiera.
Il Cenacolo GAM ama il Papa e la Chiesa a lui unita e gli promette fedeltà indiscutibile.

Qui puoi continuare a leggere altri commenti al Vangelo del giorno.

Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date.

Dal Vangelo secondo Matteo
Mt 10, 7-13

In quel tempo, disse Gesù ai suoi apostoli:
«Strada facendo, predicate, dicendo che il regno dei cieli è vicino. Guarite gli infermi, risuscitate i morti, purificate i lebbrosi, scacciate i demòni.
Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. Non procuratevi oro né argento né denaro nelle vostre cinture, né sacca da viaggio, né due tuniche, né sandali, né bastone, perché chi lavora ha diritto al suo nutrimento.
In qualunque città o villaggio entriate, domandate chi là sia degno e rimanetevi finché non sarete partiti.
Entrando nella casa, rivolgetele il saluto. Se quella casa ne è degna, la vostra pace scenda su di essa; ma se non ne è degna, la vostra pace ritorni a voi».

C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.