Uomini e Profeti: Leggere la Bibbia – “Numeri 1-12 – Verso Canaan”

1551

con Daniele Garrone – domenica28 novembre 2010

Iniziamo a leggere il Libro dei Numeri, in ebraico “bemidbar”, che significa: “nel deserto”. È infatti il libro che narra dell’avventuroso attraversamento del deserto verso la terra promessa da Dio, verso Canaan. È una sorta di prova iniziatica, quella che viene narrata in questo libro molto composito: una generazione, quella che era partita dall’Egitto, soccombe alla propria fragilità, alle proprie rivendicazioni, alle continue lamentele. E un’altra generazione, più audace e più coraggiosa, sarà quella che arriverà alla soglia della terra promesse. Molte le domande che si pongono. Quale è il prezzo di ogni conquista? Quale rapporto si deve instaurare con i popoli nemici? In che misura le problematiche insorte dopo l’esilio babilonese (epoca in cui il libro è stato composto) influiscono sulla lettura di quegli eventi più lontani?

A parlarne con noi Daniele Garrone, docente di Antico Testamento alla Facoltà valdese di teologia.

[powerpress]

Mirror per il file mp3 (in caso di mancato funzionamento del podcast RAI)


Daniele Garrone