Sr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 2 Maggio 2023

380

Il problema che tormentava i giudei era sapere con certezza che Gesù fosse il Messia atteso. Gesù risponde loro dicendo di basarsi sulle sue opere e credere ad esse. Ma essi non credono alle opere di Gesù. Non si fidano di lui perché non lo ascoltano veramente, non lo seguono, non cercano di conoscerlo. Altrimenti avrebbero scoperto che quel Gesù e Dio erano la stessa persona.

È un problema anche nostro quello di credere che Gesù è il Dio che ha preso carne.

Tanti battezzati ancora oggi non credono. E quindi non si fidano. Non accettano il rischio di lasciarsi guidare dal buon pastore… E si perdono. Chi invece lo fa non si perde. Vivrà per sempre. Non sarà intrappolato dal male.

- Pubblicità -

Oggi mi chiedo quanto credo a queste verità di fede. Mi sento protetto nelle mani di Gesù?

A cura di Sr Palmarita Guida della Fraternità Vincenziana Tiberiade