Sr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 19 Marzo 2023

447

Gesù è l’unico che ci può guarire dalla nostra cecità. Ci sono tante cecità. Bisogna riconoscere la propria e lasciarsi aprire gli occhi da Gesù. Magari stiamo brancolando nel buio rispetto ad una situazione o a una decisione da prendere…

Bene: Gesù  è pronto ad illuminare gli occhi del cuore e della fede. Basta credere. Come il cieco del vangelo. Non conosce Gesù. Dopo essere stato guarito riconosce che è un profeta…

Ma solo dopo che lo incontra di nuovo crede che Gesù è più di un profeta, è il figlio di Dio, il messia atteso e si prostra davanti a Lui.

- Pubblicità -

Bisogna credere ai miracoli.

Oggi chiedo al Signore di guarirmi dalla mia cecità, da una situazione concreta che mi tiene nel buio. Di aprire i miei occhi per vedere sempre il Figlio di Dio all’opera nella mia giornata. È il miracolo più grande!

A cura di Sr Palmarita Guida della Fraternità Vincenziana Tiberiade