Rav Elia Richetti: Le Sacre Scritture nella tradizione ebraica

559

 

Rav Elia Richetti, già rabbino capo di Venezia, presenta “Le Sacre Scritture secondo gli ebrei”

Il ciclo di incontri “Assisi chiama Novara”, a cura del Servizio diocesano per l’Ecumenismo e il Dialogo interreligioso si rivolge ora all’Ebraismo, dando la parola a Rav Elia Richetti, Presidente dell’Assemblea rabbinica d’Italia e già rabbino capo di Venezia.

Presso la sede de La Nuova Regaldi, in via Dei Tornielli, 6 a Novara, lunedì 5 dicembre alle ore 21 ha luogo l’incontro dal titolo: “Le Sacre Scritture secondo gli ebrei” con l’autorevole interpretazione di Rav Richetti.
La serata introdotta e moderata dalla dott.ssa Rossella Bottini Treves, Presidente della Comunità ebraica di Vercelli, vuole aiutare a comprendere gli aspetti essenziali e sovente trascurati della sensibilità e del metodo ebraico nel pensare e vivere le Scritture sante.
Lo stile seminariale dell’incontro vuole anche favorire uno spazio di ampio dibattito tra i presenti, per una comprensione sempre più profonda delle diversità tra le tradizioni religiose che ricercano la verità di Dio accostandosi al proprio Libro santo.