Signore Gesù, Dio dell’Amore incarnato

368

Poiché sei venuto al mondo per rivelarci l’amore divino, aiutami a scoprire nel Vangelo questo amore che ha ispirato tutta la tua condotta. Fammi compren­dere il significato profondo delle tue parole e dei tuoi gesti, quei sentimenti intimi di affetto che fanno di te il Maestro buono e il buon Pastore. Non permettere che ci sfugga il segreto della tua personalità. Fammi pene­trare nel mistero del tuo Cuore, in questo santuario nascosto della tua anima che è come una inestinguibile fiamma d’amore.

E quando avremo afferrato, attraverso i racconti evangelici, questo inesauribile amore che affiora e si ma­nifesta in ogni tuo atto, insegnami a ritrovare questo stesso amore in tutta la nostra esistenza, poiché tu con­tinui a donarti a noi per mezzo della tua presenza e dei tuoi benefici.

Fa che illuminati dallo Spirito Santo, possiamo cre­dere più fermamente a questo amore che spiega tutto nella tua vita e nella nostra, donarci più completamente al tuo Cuore, cioè abbandonarci a te con tutto il nostro essere.