Questa rubrica verrà “popolata” via via che saranno rese disponibili nuove peghiere dai vari siti che le proporranno.


Abbiamo accolto, fratelli e sorelle, la parola di Dio con la gioia dello Spirito, Chiediamo nella preghiera di poter diventare anche noi imitatori di Dio con la fedelta al suo comandamento. 

Donaci il tuo amore, Signore.

Ti preghiamo, Signore, per la Chiesa: non diventi mai il luogo delle parole vuote, delle dissertazioni astratte, delle proclamazioni lontane dalla vita, ma il luogo dove il tuo comandamento è vissuto e testimoniato. Ti preghiamo. R. 

Ti preghiamo, Signore, per l’annuncio del Vangelo nel mondo e per coloro che ne danno testimonianza in terre lontane. Dona loro la gioia di scoprire e di svelare che lo Spirito, con la sua presenza inafferrabile, li ha preceduti. Ti preghiamo. R. 

Ti preghiamo, Signore, per questa società, dove predominanti sono i programmi, gli impegni, le scadenze e si riduce lo spazio per noi stessi. Non permettere che siamo soffocati dagli idoli vuoti. Ti preghiamo. R.  

Ti preghiamo, Signore, per noi, qui riuniti nel tuo nome: non permettere che disegniamo il tuo comandamento in spazi lontani. Il comandamento dell’amore trovi posto negli spazi e nei volti quotidiani, nella concretezza della vita, Ti preghiamo. R. 

Ti preghiamo, Signore, per coloro che nel mondo oggi portano il peso dei nostri egoismi e della nostra indifferenza. Tu, smascherando false immagini di religiosità, ci hai insegnato che prima carità è rispettare nella vita la giustizia. Ti preghiamo. R. 

Hai fatto, Signore, dell’uomo e della donna la tua icona vivente sulla terra. Concedi a tutti noi di non staccare mai il rispetto e la devozione che dobbiamo a te dal rispetto e dalla devozione per ogni uomo e ogni donna abitati dal soffio del tuo Spirito, ora e per tutti i secoli dei secoli. 

Amen.


C – Fratelli e sorelle, l’amore è il comandamento che Gesù ha consegnato ai suoi discepoli nell’imminenza della sua Pasqua ed è il cuore di ogni celebrazione eucaristica. Egli si dona a noi e ci chiama a seguire il suo esempio.

Lettore – Diciamo con fede:
O Dio, che sei l’amore, ascoltaci.

  1. Per la Chiesa, popolo santo di Dio: perché, mentre condivide il pane celeste alla mensa eucaristica, si senta interpellata dall’amore di Gesù a condividere i valori spirituali e i beni terreni con quanti hanno fame e sete di giustizia e di misericordia, preghiamo:
  2. Per coloro che operano nella politica e nell’economia: perché non si lascino corrompere dalla sete di denaro e di potere, ma riconoscendo in Gesù il Signore della nostra vita, mirino sempre al bene comune e al progresso sociale, preghiamo:
  3. Per le famiglie: perché siano chiese domestiche, che educano alla fede e alla gratitudine per i doni del Signore, alla condivisione e al servizio umile e compassionevole di chi è nel bisogno, preghiamo:
  4. Per la nostra comunità: perché, aprendo il cuore alla Parola di Dio, si converta sempre più al Vangelo della carità e diventi per il mondo se-me di fraternità e di gioia, preghiamo:
  5. Intenzioni della comunità locale.

C – Ascolta, o Padre, la nostra preghiera, che ti presentiamo confidando nella tua bontà. Ci accompagni sempre il tuo amore, che ci hai rivelato in Gesù Cristo, tuo Figlio e nostro Signore. Egli vive e regna nei secoli dei secoli.

A – Amen.


Il primato dell’amore

RICHIESTA DI PERDONO

  • Signore Gesù, che vuoi essere amato nei nostri fratelli, abbi pietà di noi.
  • Cristo, che nella tua umanità mostri il volto amoroso del Padre, abbi pietà noi,
  • Signore Gesù, che alla fine della vita ci giudicherai sull’amore, abbi pietà di noi.

PREGHIERA UNIVERSALE

Celebrante. Fratelli e sorelle carissimi. L’amore è il grande comandamento che sintetizza tutto quanto il Signore desidera da noi. Nella preghiera chiediamogli di darci la forza di vivere ogni giorno questo amore. Preghiamo insieme e diciamo:

Signore, insegnaci ad amare.

  • Per la Chiesa, perché nella sua vita e nelle iniziative pastorali prevalga sempre l’unico precetto dell’amore verso Dio e verso il prossimo, preghiamo.
  • Per le società e le nazioni, affinché nel loro impegno verso la pace e la giustizia siano guidati dal rispetto e dalla dignità di ogni uomo, preghiamo.
  • Per i cristiani che vivono in prima linea l’impegno missionario, perché il loro amore possa raggiungere tutti quelli a cui sono inviati, preghiamo.
  • Per tutti noi, perché l’amore riempia i nostri giorni e si estenda a tutti quelli che vivono accanto a noi in famiglia, nel nostro condominio, sul lavoro, preghiamo.

Celebrante. Padre, che ci chiedi di amarti e di amarci con tutto il cuore, aiutaci a riconoscerti e a servirti nei nostri fratelli, a imitazione del tuo Figlio Gesù, che vive e regna nei secoli dei secoli.