mons. Gianfranco Ravasi – Le Frontiere dello Spirito del 30 gennaio 2011

412

Domenica 30 gennaio 2011, alle ore 8.50, nuovo appuntamento con “Le Frontiere dello Spirito”,  la rubrica religiosa scritta e condotta da Maria Cecilia Sangiorgi e dal cardinale Gianfranco Ravasi.
Nella prima parte, il cardinale Ravasi approfondisce le letture tratte dal libro del profeta Sofonìa e lette -come sempre  -dai giovani attori del Piccolo Teatro di Milano: “Cercate il Signore voi tutti, poveri della terra, che eseguite i suoi ordini, cercate la giustizia, cercate l’umiltà; forse potrete trovarvi al riparo nel giorno dell’ira del Signore”.
La povertà proclamata da Gesù non deve essere solo la caratteristica di ogni cristiano, ma il distintivo e la beatitudine della Chiesa e della Comunità in quanto tale. La povertà, infatti, è uno dei momenti forti della «conversione» a cui il Concilio ha chiamato la Chiesa è la povertà.
La seconda parte del programma, curata da Maria Cecilia Sangiorgi, è dedicata al Sudan, stato che ha conosciuto decenni di guerre per la conquista del potere e delle risorse naturali.
All’indomani dello storico referendum che ha sancito la volontà di secessione del Sud, quali sono le prospettive per il Sudan e quali quelle dei cristiani e della Chiesa nel paese?
Testimonianza d’eccezione quella di monsignor Cesare Mazzolari, vescovo di Rumbek, che da oltre vent’anni vive in mezzo al popolo affrontando le conseguenze della guerra e della povertà.