mons. Gianfranco Ravasi – Le Frontiere dello Spirito del 20 febbraio 2011

587

Nella prima parte, il cardinale Ravasi approfondisce le letture tratte dal libro del Levìtico e lette – come sempre  – dai giovani attori del Piccolo Teatro di Milano:
“Il Signore parlò a Mosè e disse: << Parla a tutta la comunità degli Israeliti dicendo loro: Siate santi, perché io, il Signore, vostro Dio, sono santo.>>
L’intima volontà di Dio è che noi siamo santi, cioè che siamo separati da ciò che è estraneo a Dio, perché Dio sia in tutto: lo scopo di tutta la vita è stare col Signore.
Lo scopo della nostra esistenza della mia vita è stare in comunione con Dio.
Ogni particella del nostro essere è creata in maniera tale che è destinata ad essere conforme a Cristo.
Il protagonista della seconda parte del programma, curata da Maria Cecilia Sangiorgi, è il professor Pietro Barcellona, docente di Filosofia del Diritto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Catania,  autore di innumerevoli pubblicazioni, è membro autorevole del Partito Comunista Italiano, ed ex componente del Consiglio Superiore della Magistratura.
Alla redazione di Frontiere dello Spirito, racconterà il percorso che lo ha portato ad avvicinarsi alla figura di Gesù Cristo.