Monachesimo: economia della povertà

1251

Fedi e Mondo

con  Giorgio Agamben e con Mohssen Kasirossafar (sabato 8 ottobre 2011)

Il monachesimo è stato un tentativo, che ha percorso tutta la storia dell’Occidente cristiano, di instaurare un’altra forma di economia, sottratta al dominio del possesso, e un’altra forma di vita, sottratta alla presa del diritto e dominata dal senso dell’amore. Un tentativo che non ha vinto, ovviamente, ma interessante anche per riflettere anche sul modo di vita della contemporaneità. Ne parliamo con il filosofo Giorgio Agamben, a partire da un suo libro sulle regole monastiche.

Incontriamo anche Mohssen Kasirossafar, musicista iraniano che vive a Roma, autore di una mostra fotografica sulle immagini della città eterna colta nei riflessi delle pozzanghere. 

 [powerpress]

Suggerimenti di lettura 
Giorgio Agamben, Altissima povertà. Regole monastiche e forme di vita, Neri Pozza ed. 2011 
Ivan Nicoletto, Le nostre seti, le nostre sorgive. Intrecci tra Vangelo e mondo, Pazzini ed.2011
Danila e Massimo Nicolai, Silvano Fausti, Luciano Manicardi,  Miniguida sulla comunità, Editrice Monti 2011