Massimo Cacciari: “Per lo tuo Amore”, in vista del Giubileo del Perdono di Assisi

631

per il tuo amore assisiMassimo Cacciari rifletterà sulla relazione tra San Francesco e il Perdono. Si tratterà di descrivere un aspetto caratteristico del Poverello di Assisi, molto spesso sottovalutato in favore di una figura più romantica ed idilliaca. Nel suo recente saggio “Doppio ritratto” (Adelphi), Cacciari si è confrontato in modo approfondito con il San Francesco descritto da Dante e con quello del ciclo pittorico della Chiesa Superiore di San Francesco in Assisi. Nel confronto tra questi due volti, nel loro convergere e nel loro divergere, Cacciari ha fatto anche emergere ciò che nemmeno i due grandi artisti fiorentini hanno contemplato.  Un’immagine che gli scritti di san Francesco però restituiscono con forza e profondità.

Da diversi anni Massimo Cacciari conduce studi su Dante e la filosofia e il pensiero medievali; da studioso del Francescanesimo in particolare cercherà di persuadere su questo nascosto e originale volto del Poverello. [Fonte]