Martiri per amore – L’eccidio nazista di Boves

887

Martiri per amoreIl libro racconta la vicenda di due sacerdoti che hanno scelto di sacrificare la vita per la salvezza dei loro parrocchiani e del loro paese.Siamo a Boves, piccolo centro del cuneese, nel 1943: don Giuseppe Bernardi è da cinque anni parroco del paese, don Mario Ghibaudo, giovanissimo, è il suo vice ed è a Boves da solo due mesi.In una fase particolarmente delicata della Seconda guerra mondiale, a Boves è in atto una difficile trattativa, in cui è coinvolto don Giuseppe, per liberare due soldati tedeschi. Nonostante l’esito positivo dell’iniziativa, il 19 settembre si verifica la rappresaglia da parte dei nazisti, la prima in Italia dopo l’8 settembre. E i due sacerdoti vengono trucidati.Il volume narra questa storia in modo semplice, partendo da quel giorno.In primo piano i due «don» di Boves, attorno la vita del paese, sullo sfondo le vicende storiche.È attualmente in corso il processo di beatificazione dei due sacerdoti, testimoni di libertà.

Acquista il libro su Libreria del Santo

Acquista il libro su Amazon

Acquista il libro su IBS

Ascolta l’intervista di Radio Vaticana all’autrice

[powerpress]

Articolo precedenteCorso Messa #2 – il Motu Proprio
Articolo successivoCommento al Vangelo del 24 maggio 2015 – fr. Janvier Ague OFM.Cap