Lc 14, 12-14

174

- Pubblicità -

Non invitare i tuoi amici, ma poveri, storpi, zoppi e ciechi. 

12Disse poi a colui che l’aveva invitato: “Quando offri un pranzo o una cena, non invitare i tuoi amici né i tuoi fratelli né i tuoi parenti né i ricchi vicini, perché a loro volta non ti invitino anch’essi e tu abbia il contraccambio. 13Al contrario, quando offri un banchetto, invita poveri, storpi, zoppi, ciechi; 14e sarai beato perché non hanno da ricambiarti. Riceverai infatti la tua ricompensa alla risurrezione dei giusti”.

LEGGI TUTTI I COMMENTI AL VANGELO DI QUESTO BRANO