la Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 3 Gennaio 2023

96

- Pubblicità -

Nella Santa Messa il sacerdote, quando innalza l’ostia consacrata prima della comunione, ripete le stesse parole di Giovanni: “Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo”. “Togliere” è la traduzione italiana di un verbo che in realtà significa “portare”.

Allora Gesù toglie il peccato in quanto lo porta su di sé. Un’immagine forte, avendo in questi giorni ancora davanti Gesù Bambino. Eppure, in quella fragilità, c’è già tutta la forza di Dio.

Se una formica può sollevare un peso 50 volte il suo, Gesù Bambino non potrebbe già portare il tuo peso, quantanche infinitamente grande? Affidagli oggi il peso delle tue non-libertà, Lui lo prende per togliertelo!

Canale Telegram “la Parola in centoparole

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno