La Parola in centoparole – Commento al Vangelo del 25 Dicembre 2021

987

Oggi è il giorno del “senza indugio”! Bisogna andare e vedere. Bisogna correre, così come si è, come hanno fatto i pastori, fino alla Betlemme del nostro cuore.

La stessa corsa che a Pasqua Maria Maddalena, Pietro e Giovanni faranno verso il sepolcro vuoto. Lì però correvano verso lo stupore di un’assenza.

Oggi invece, ad attendere noi e i pastori c’è una presenza, e quanto bella! La più bella. E tutto questo Dio te lo fa conoscere perché desidera incontrarti.

Ti lascio allora un’immagine… Giuseppe è pronto ad aprirti, Maria è pronta per mostrarti la Luce che già contempla. E il Bambin Gesù aspetta solo te! Santo Natale!

fra Simone

Canale Telegram “la Parola in centoparole

Leggi altri commenti al Vangelo del giorno