Integrare la “pastorale delle spiegazioni” con la “pastorale delle narrazione”

175

Come integrare la “pastorale delle spiegazioni” con la “pastorale delle narrazione”? Sappiamo bene come le caratteristiche del digitale non ci consentono di fermarci a pensare la comunicazione unicamente come un passaggio di informazioni.

Oggi le tecnologie non sono più soltanto degli strumenti utili per amplificare la nostra voce in modo da farla arrivare il più lontano possibile, o moltiplicarla indirizzandola verso diversi destinatari.

Certo, se dobbiamo fornire delle notizie utili per organizzare la vita della comunità (come ad esempio gli orari delle celebrazioni liturgiche), possiamo continuare ad affidarci efficacemente al foglio parrocchiale.

Ma in che modo la presenza dei media digitali e sociali può rappresentare un’opportunità per la comunicazione pastorale?

Per prima cosa, ricordiamo come le caratteristiche dei nuovi media rendono possibile essere persone che non solo ascoltano storie, ma le producono e le condividono continuamente attraverso la rete. […]

Continua a leggere l’articolo su We.Ca.