don Domenico Bruno – Commento al Vangelo del 25 Giugno 2022

357

Commento al Vangelo di Domenica 26 Giugno 2022 – XIII settimana tempo ordinario

Gesù cammina verso Gerusalemme, cioè sceglie fermamente di andare verso Dio.

Questo Vangelo parla proprio di noi e a noi. 

Anche noi quando il Signore ci viene incontro spesso lo scansiamo e di fronte a una prova lo mettiamo fuori dalla nostra vita.

Anche noi rischiamo di nutrire sentimenti di estremismo religioso specie se siamo cristiani che già seguono il Signore e siamo impegnati nella realtà ecclesiale.

Anche noi quando il Signore ci chiede di seguirlo con una prova o con una chiamata vocazionale o solo con una scelta di vita che sia più aderente al suo insegnamento, rifiutiamo l’offerta o cerchiamo di barattare adducendo tante motivazioni apparentemente valide per non abbandonare i nostri agi. 

  • La domanda allora non è se seguo il Signore o meno, ma chi o cosa sto seguendo nella mia vita? Chi o cosa è lo scopo della mia esistenza?

Fonte: il blog di don Domenico | Unisciti al suo canale Telegram @annunciatedaitetti oppure clicca QUI |Visita anche il suo canale YOUTUBE