don Antonio Savone – Commento al Vangelo del 5 Dicembre 2021

742

Giovanni, l’”invece no” di Dio – II Domenica di Avvento (Anno C)

Il Battista ci ripete che la storia non è materiale di scarto: essa è da portare a compimento (“preparate /e vie de/ Signore “).
La storia va ritessuta e possono farlo solo uomini che la abitano, non quelli che la evitano, uomini che riescono a tirar fuori spiragli di luce dove verrebbe da concludere che c’è solo tenebra.


AUTORE: don Antonio SavoneFONTE CANALE YOUTUBETELEGRAM