CD musicale: Messe gregoriane

516

In questo disco troviamo alcune fra le messe gregoriane più note e “popolari”. Ciascuna di esse è destinata a precisi tempi liturgici o a festività specifiche: alla Missa de angelis (VIII) si aggiungono l’altrettanto nota Missa “Cum iubilo” (IX) per le festività mariane, la Missa “Lux et origo” (I) per il tempo pasquale, la Missa XI per le domeniche ordinarie e la Missa XVII per le domeniche di Avvento e Quaresima. Il booklet del CD riporta i testi dei canti in latino (con traduzione italiana a fronte). Una ricerca e una registrazione particolarmente attente, curate dai Cantori Gregoriani, diretti da Fulvio Rampi, per un CD da ascoltare e da regalare, dedicato a tutti gli amanti della musica sacra. Un repertorio che nei secoli ha mantenuto inalterato il suo valore e il suo fascino, tanto da poter essere riproposto ancora oggi nella liturgia.

CONTENUTI DEL CD
25 canti.
Il booklet del CD riporta i testi dei canti in latino (con traduzione italiana a fronte). 

TITOLI BRANI MISSA

  • I (Kyrie – Gloria – Credo I – Agnus Dei – Lectio I)
  • MISSA VIII (Kyrie – Gloria – Credo III – Sanctus – Agnus Dei – Lectio I)
  • MISSA IX (Kyrie – Gloria – Sanctus – Agnus Dei – Tonus Evangelii)
  • MISSA XI (Kyrie – Gloria – Sanctus – Agnus Dei – Pater noster)
  • MISSA XVII (Kyrie – Sanctus – Agnus Dei)

INTERPRETI

Cantori Gregoriani. Gruppo vocale a voci virili che si dedica in modo esclusivo allo studio e alla diffusione del canto gregoriano. Costituito interamente da specialisti, l’ensemble fonda la propria proposta esecutiva sull’indagine semiologica, ossia sullo studio delle antiche fonti manoscritte risalenti ai secoli X-XI. La proposta interpretativa del gruppo intende porre in evidenza, attraverso gli strumenti propri della semiologia, la forza espressiva del canto gregoriano, ossia la corretta ripresentazione musicale dell’antica tradizione esegetica dei sacri testi. Fondatore e direttore del gruppo è Fulvio Rampi, dottore in canto gregoriano alla scuola di Luigi Agustoni, docente di Prepolifonia al Conservatorio di Torino e Maestro di cappella della Cattedrale di Cremona. I Cantori Gregoriani vantano numerosissimi concerti in Italia e all’estero.