Uomini e Profeti: Leggere la Bibbia – Ezechiele. Vi resuscito dalle vostre tombe

530

Ezechiele. Vi resuscito dalle vostre tombe – con Daniele Garrone

domenica 4 dicembre 2011

Ancora il Libro di Ezechiele, profeta in esilio. Se, nella prima sezione (cap. 1-33 conteneva prevalentemente parole di condanna per il popolo di Giuda e per Gerusalemme, nella seconda (cap. 34-48), dopo che un fuggiasco gli reca il messaggio della definitiva caduta di Gerusalemme, inizia una grandiosa prospettiva di restaurazione e di ricostruzione, fino ad arrivare all’impressionante scenario delle ossa dei morti che si ricompongono in una resurrezione dei corpi: “Dice il Signore Dio a queste ossa: Ecco, io faccio entrare in voi lo spirito e rivivrete. Metterò su di voi i nervi e farò crescere su di voi la carne…” (37,6). Resurrezione è, in definitiva, speranza che non tutto sia perduto.

[powerpress]

Mirror per il file mp3 (in caso di mancato funzionamento del podcast)

Link al podcast su iTunes