Home Tags Mt 7 21.24-27

Tag: Mt 7 21.24-27

don Claudio Bolognesi – Commento al #Vangelo del 6 Dicembre 2018

Breve riflessione al brano del Vangelo di domenica a cura di don Claudio Bolognesi. Dal Vangelo di oggi: “Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”, entrerà nel...

Gesuiti – Commento al Vangelo del 6 Dicembre 2018

Come posso entrare nel Regno di Dio? È una domanda che porta con sé i rischi del volontarismo, l’idea di guadagnarsi la salvezza, un...

don Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 6 Dicembre 2018

“Non chiunque mi dice: Signore, Signore! entrerà nel regno dei cieli, ma chi fa la volontà del Padre mio che è nei cieli”. Non...

Paolo Curtaz – Commento al Vangelo del 6 Dicembre 2018

La conclusione dello sconcertante discorso della montagna è un invito all’autenticità, alla verità, alla conversione. Dio non ama i fedeli finti, i devoti di...

Commento alle letture del 6 Dicembre 2018 – Mons. Costantino Di Bruno

Il commento alle letture del 6 Dicembre 2018 a cura di  Mons. Costantino Di Bruno, Sacerdote Diocesano dell’Arcidiocesi di Catanzaro–Squillace (CZ). Chiunque ascolta queste mie...

Dehoniane – Commento al Vangelo del 6 Dicembre 2018

Il commento alle letture del 6 Dicembre 2018 a cura del sito Dehoniane. S. Nicola, vescovo (memoria facoltativa) I settimana di Avvento - I settimana del...

don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del 6 Dicembre 2018

Gesù onora Maria prima dell’Annunciazione: essere pieni di grazia non è soltanto un’elezione divina ma è soprattutto una vita che vive nella volontà del...

Il Vangelo del giorno, 6 Dicembre 2018 – Mt 7, 21.24-27

Il commento al Vengelo del 6 Dicembre 2018 su Mt 7, 21.24-27 PRIMA SETTIMANA DEL TEMPO DI AVVENTO - Anno III/C Colore liturgico: BIANCO Periodo: Giovedì Il Santo di...

Vangelo del giorno – 7 dicembre 2017 – Robert Cheaib

L'Amore è una cosa seria. Le parole d'amore sono una cosa seria. O diventano carne o sono una chiacchiera che rasenta il sacrilegio. Tante...

Vangelo del Giorno – 7 dicembre 2017 – don Luigi Epicoco

“Non chiunque mi dice: "Signore, Signore", entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli”. Parole...

Isacco di Siria – Commento al Vangelo del 12 Novembre 2019

Gli occhi del Signore sono rivolti agli umili, per rallegrarsi. Mentre il Signore distoglie lo sguardo dagli orgogliosi, per umiliarli. L’umile riceve...
16,536FansMi piace
3,360FollowerSegui
20,800IscrittiIscriviti