Gv 6 37-40

p. Enzo Fortunato – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Buongiorno brava gente e pace e bene a tutti voi. Il Vangelo di oggi ci dice una verità bellissima... siamo polvere di...

don Ivan Licinio – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FEDELI DEFUNTI «Io lo risusciterò nell’ultimo giorno». Commemorare: ricordare insieme. Ricordare significa ritornare al cuore. Ricordare i defunti, vale...

Padre Antonio Salinaro – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

La morte è la ferita più profonda che tocca la vita di ogni uomo. Davanti alla morte si ferma tutto: il...

d. Giampaolo Centofanti – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Questo brano inizia con l’affermazione di Gesù di essere il pane della vita. Sembra che l’evangelista cerchi di riportare il più...

don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Dal Vangelo di oggi:“... sono disceso dal cielo non per fare la mia volontà, ma la volontà di colui che mi...

Sr. Palmarita Guida – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Ognuno di noi è un dono che Dio Padre fa al Figlio perché il Figlio ci ha aperto le porte della...

don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

"Lo risusciterò nell'ultimo giorno" Ognuno di noi sta a cuore a Gesù, allo stesso modo. Senza preferenze, nè distinzioni, Gesù tiene a...

Mons. Costantino Di Bruno – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Questa infatti è la volontà del Padre mio LUNEDÌ 2 NOVEMBRE (Gv 6,37-40) La verità della risurrezione è stata annunziata da Gesù ai...

Giovani di Parola – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Oggi ricordiamo e preghiamo per i nostri defunti, la Chiesa dà grande importanza a questa memoria prevedendo la possibilità per i...

Don Antonio Mancuso – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Ieri la Chiesa ci ricordava che tutti siamo chiamati alla santità…Oggi che la vita per arrivare a quel fine, ha una...

Arcidiocesi di Pisa – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Medita Le parole di Gesù sono così rassicuranti! Ogni uomo gli è stato affidato dal Padre e Gesù lo custodisce con cura...

don Nicola Salsa – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Commento al Vangelo del giorno a cura di don Nicola Salsa. Ricordiamo i nostri morti https://youtu.be/okmQxKdP2Bg

don Marco Scandelli – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

La comunione dei santi: quando pregare gli uni gli altri, conviene Il commento di don Marco Scandelli Quando prego per ottenere qualche indulgenza...

p. Giovanni Nicoli – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

È sempre una questione di vista. Cosa e come guardiamo la realtà. Cosa usiamo per entrare in contatto con la realtà. ...

don Antonello Iapicca – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

VEDERE GESU' E' GIA' QUI ED ORA LA VITA ETERNA ALLA QUALE SIAMO CHIAMATI INSIEME AI FRATELLI CHE CI HANNO PRECEDUTO...

Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 2 Novembre 2020

Se confrontiamo il nostro sguardo con quello di Gesù ci rendiamo conto di come siamo lontani dalla sua prospettiva. Tutto per...

Monastero di Bose – Commento al Vangelo del giorno – 2 Novembre 2020

Il nostro passato non sta solo nei morti, occorre andare oltre, alla venuta del Figlio di Dio, alla sua discesa dal...

don Pasquale Giordano – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Il grande silenzio COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FEDELI DEFUNTI  Nel giorno in cui celebriamo il ricordo di tutti i nostri defunti ci uniamo...

don Antonio Savone – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020

Che cos’è che ogni anno, come per incanto, in questa data che da sempre la tradizione cristiana lega al ricordo dei...

Fabrizio Morello – Commento al Vangelo del giorno, 2 Novembre 2020

In questa giornata dedicata alla commemorazione di tutti i fedeli defunti, in cui dedichiamo un po’ di spazio in più alla...

don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 2 Novembre 2020

Gesù svela la sua natura del volto, della voce e del cuore del Padre che ci vuole tutti con sé non...

Paolo Curtaz – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020 – Gv 6, 37-40

Abbiamo bisogno della speranza e della gioia che ci provengono dalla festa dei santi per affrontare il ricordo doloroso delle persone...

don Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2020 – Gv 6, 37-40

Pensare la morte è la cosa che ci riesce più difficile. Eppure ogni volta che perdiamo qualcuno che amiamo siamo costretti...

Fabrizio Francesco Campus – Commento al Vangelo del giorno – 2 Novembre 2020

In un tempo in cui si crede un po' a tutto, a parlare di resurrezione si corre il rischio di essere...

p. Giovanni Nicoli – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2019

Siamo all’interno del capitolo del Pane. I versetti precedenti a quelli di oggi ci presentano Gesù a cui viene chiesto di...

fra Mario e fra Marin Berišić – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2019

Parlare o pensare di morte suscita dentro di noi la paura perché la morte ci ha tolto qualcuno a quale abbiamo...

don Vincenzo Marinelli – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2019

"lo risusciterò nell'ultimo giorno" Il ricordo dei defunti tocca la nostra storia, le nostre emozioni, la nostra identità più profonda. Ricordare le...

Piotr Zygulski – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2019

Avere paura della morte significa avere paura della vita. Gesù allora ci dice una cosa stupenda: noi siamo un dono per...

Robert Cheaib – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2019

Il filo conduttore delle letture di oggi è uguale al filo che ci lega ai nostri cari defunti: la speranza. La...

don Claudio Bolognesi – Commento al Vangelo del giorno, 2 Novembre 2019

Dal Vangelo di oggi:"Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli,  Egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le...

don Antonello Iapicca – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2019

VEDERE GESU' E' GIA' QUI ED ORA LA VITA ETERNA ALLA QUALE SIAMO CHIAMATI INSIEME AI FRATELLI CHE CI HANNO PRECEDUTO https://youtu.be/qLq3DcWQnY0 La...

Monastero di Bose – Commento al Vangelo del giorno – 2 Novembre 2019

Nella luce della festa e della comunione di Tutti i santi, ecco la memoria dei morti, che per i cristiani è...

Gesuiti – Commento al Vangelo del giorno, 2 Novembre 2019

Chiunque abbia fatto una visita oculistica sa che a un certo punto chiedono di guardare attraverso le lenti di una macchina...

Sant’Ireneo di Lione – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2019

Il tralcio della vite, piantato in terra porta frutto a suo tempo, e il grano di frumento caduto nella terra (Gv...

don Mauro Leonardi – Commento al Vangelo del giorno, 2 Novembre 2019

La gloria di Gesù, la sua identità di Verbo incarnato consiste nell’essere testimone della Volontà del Padre. Ricevere tutto dal Padre...

Paolo Curtaz – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2019

È una giornata speciale, quella di oggi, ricolma della speranza che ci deriva dal Vangelo. Rivedremo le persone che abbiamo amato,...

don Lucio D’Abbraccio – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2019

Chiunque vive e crede in me, non morirà in eterno Dopo aver contemplato nella solennità di ieri la gloria di tutti i...

don Pasquale Giordano – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2019

Stretti nell’unico abbraccio del Padre COMMEMORAZIONE DI TUTTI I FEDELI DEFUNTI  La vita umana non può definirsi tale solamente quando sono attive le...

don Luigi Maria Epicoco – Commento al Vangelo del 2 Novembre 2019

Il tema della morte è un tema serissimo. Qualcuno sostiene che passiamo tutta la nostra vita sempre alle prese con l'intima...

Tiziana Mazzei – Commento al Vangelo per bambini del 2 Novembre 2019

Ieri era la festa di tutti i santi… oggi noi facciamo memoria di tutti i defunti... perché?   Chi sono i defunti...

Ultimi articoli inseriti