Home / Libri / La profezia di Angela Merici

La profezia di Angela Merici

Il volume di P. Angeli è lo studio sulla figura e l’epoca di una donna
vissuta a cavallo di due secoli: 1474-1540, Angela Merici. Ne risulta
un lavoro interessante per la conoscenza dei costumi culturali di quel
tempo, in particolare della condizione della donna.

 

Condizione subordinata agli ordinamenti maschili nella famiglia, nella
Chiesa e nel sociale, senza possibilità di scelta. Le ragazze sono
costrette dalla famiglia a nozze imposte o, molto spesso, a entrare in
convento senza desiderarlo, o a restare “zitelle” alla mercè dei
parenti, o avviate alla prostituzione per povertà e prive di dignità.
Angela Merici osserva la tragedia di tante ragazze e resta in ascolto
dello Spirito. Così matura il disegno di offrire alle donne del suo
tempo una possibilità di scelta autonoma, senza costrizioni da parte di
nessuno. E studia una forma di vita consacrata nel mondo da scegliersi
liberamente, senza sottostare alle leggi né della clausura né dei
parenti o di altri. Perciò, non si tratta di una Congregazione ma di
una “Compagnia”, senza divisa, senza convento. Restando libere nelle
proprie case, le donne vivono la loro consacrazione a Dio e in aiuto al
prossimo nelle opere che gradualmente prendono forma.
Angela
dovrà lottare molto perché questa nuova forma di vita per la donna
possa essere accettata. Dopo la sua morte, anche per l’intervento del
cardinal Borromeo, l’istituzione si diffonde in molte diocesi. Nei
secoli successivi molti istituti femminili si ispireranno al modello di
Angela Merici: sono le tante istituzioni di Orsoline che, ancora oggi,
sono sparse in tutto il mondo. L’intuizione e l’opera della Merici è
considerata “profetica” . Infatti, ha precorso i tempi circa la
evoluzione della situazione femminile nella chiesa e nella società.
Di particolare interesse sono i suoi scritti: La Regola, il Testamento
e i Ricordi, dove si coglie il profondo spirito religioso che anima la
Compagnia. E dove non manca una sagacia organizzativa e preveggente.
Si tratta di una interessante biografia nella quale viene tratteggiata la condizione della donna nel ‘500.

Ascolta la presentazione del libro proposta da RadioVoce in Blu di don Diego Facchetti :

{enclose http://www.radiovoce.it/podcast/libri/017.mp3}

 

Leggi le prime pagine 

VEDI ANCHE

Il sogno musicale di un Paradiso in Terra

Presentazione del volume del M° Sergio Militello. Prefazione di Sua Santità Francesco Interventi: P. Dariusz …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.