HOPING TOGETHER – IL CAM IN MONGOLIA INSIEME A PAPA FRANCESCO

409

I Missionari e le Missionarie della Consolata

invitano a

HOPING TOGETHER
IL CAM IN MONGOLIA INSIEME A PAPA FRANCESCO

31 agosto – h. 20:30 – Santuario Beato Allamano

1 settembre – h. 18 – CAM

Missionari e le Missionarie della Consolata sono riconoscenti ed entusiasti della decisione di papa Francesco di andare in Viaggio Apostolico in Mongolia (1-4 settembre), Paese in cui da 20 anni stanno vivendo insieme un’arricchente esperienza di fede e di dialogo.

Per accompagnare il viaggio del Papa e per offrire alla città un’occasione di conoscenza della realtà mongola hanno pensato di organizzare due momenti di preghiera e approfondimento.

L’iniziativa prenderà il via il 31 agosto alle 20:30 presso il Santuario del Beato Allamano in corso Ferrucci 18, dove i Missionari e le Missionarie animeranno una veglia di preghiera per accompagnare il viaggio del papa verso Ulaanbataar, la capitale della Mongolia.  Ci sarà occasione di avvicinarsi all’esperienza dell’essere Chiesa di minoranza. Preghiere, canti e testimonianze permetteranno di far emergere anche la risposta del popolo mongolo allo stile del “Vangelo sussurrato” che caratterizza la presenza della famiglia Consolata in Mongolia.

Il 1 settembre  alle 18 nella Sala dei Popoli del Polo “Cultures And Mission” (CAM) in via Cialdini 4, luogo simbolo dell’incontro e del confronto tra le culture, verranno proposte alcune testimonianze moderate da Federica Bello, giornalista de “La Voce e il Tempo”.

Il primo intervento sarà di padre Ugo Pozzoli, Missionario della Consolata, Coordinatore della Fondazione Missioni Consolata Onlus e vicario per la vita consacrata dell’Arcidiocesi di Torino, che metterà in luce gli aspetti più importanti della presenza ecclesiale in Mongolia e del viaggio papale. Seguiranno poi le testimonianze della scrittrice Anna Peiretti, che lo scorso anno ha vissuto un’esperienza in Mongolia con i Missionari e le Missionarie e dell’esploratrice Paola Giacomini, che nel 2018 ha compiuto un viaggio a cavallo da Kharkorin, nel cuore della Mongolia, sino a Cracovia sulle impronte dei discendenti di Gengis Khan per portare un messaggio di pace.

Nel corso dell’evento sarà proiettato un nuovo video sulle sfide della presenza cristiana in Mongolia con gli interventi del cardinale Giorgio Marengo e di suor Lucia Bortolomasi, Superiora Generale delle Suore Missionarie della Consolata, che hanno vissuto entrambi una lunga parte della loro vita missionaria nella “Terra dall’eterno cielo blu”, come i mongoli definiscono poeticamente il loro Paese.

Il video è una produzione di Mediacor, la società che da anni affianca i Missionari della Consolata nella narrazione di alcune loro esperienze missionarie come la mostra Mater Amazonia e il Polo Culturale CAM, realizzato con interviste originali e con la valorizzazione di materiale dell’Archivio Fotografico e Audiovisivo dell’Istituto Missioni Consolata.

L’incontro del 1 settembre sarà fruibile anche in streaming sul Canale Youtube del CAM.

Per informazioni:

ufficiostampa@mediacor.it – 3397635871