Apri gli occhi. L’incredibile favola di una storia

537

Filippo è un giovane avvocato, piace alle donne e ama la bella vita. In un mondo costruito su misura per persone di successo, Filippo ha tutte le carte in regola per diventare una di queste: sfoggia sicurezza e astuzia nella sua professione, è brillante nei rapporti sociali e soprattutto nelle occasioni che contano, non si lascia trascinare da sentimenti troppo forti, gode della sua apparente superficialità. La strada del cinismo e dell’indifferenza è alimentata in Filippo anche dalla presenza fantasmatica di un guru, che dispensa “pillole di saggezza” come fossero slogan pubblicitari e strumenti per affrontare gli altri. Ma una ragazza di nome Marta metterà in crisi tutte le sue effimere certezze e lo condurrà verso un viaggio spirituale, dal quale Filippo uscirà, non senza aver sofferto, come una persona nuova. Mescolando racconto individuale e riflessioni sulla moderna società dei consumi e del denaro, “Apri gli occhi” è una favola sul potere sempre attuale dell’amore e della religiosità, vissute come esperienze di vita “superlative”, capaci di cambiare il destino delle persone.

Ascolta l’intervento di Don Sergio Passeri da Radio Voce in Blu

[powerpress]

Acquista il libro su IBS