Ottavo appuntamento dedicato all’emergenza Coronavirus per i tutorial WeCa, ogni mercoledì in onda su Facebook, Youtube, sul sito www.weca.it e in televisione sui canali del circuito Corallo SAT.

Il tutorial di mercoledì 29 aprile, intitolato: “Scuola e Coronavirus. Le tre A per la didattica a distanza”, ha visto la presenza di Alessandra Carenzio, Ricercatrice di didattica e membro del centro di ricerca Cremit – Università Cattolica di Milano.

In compagnia di Fabio Bolzetta, presidente WeCa, è stato approfondito il tema di come la scuola abbia reagito alla chiusura forzata per il Covid-19 attraverso la didattica a distanza mediata dalle nuove tecnologie adottando il principio delle “tre A” che lo psicopedagogista francese Serge Tisseron ha pensato in relazione alla gestione degli schermi digitali per bambini ragazzi e famiglie: accompagnamento, autoregolazione e alternanza. Cosa vuol dire “accompagnare” i bambini e gli studenti a distanza? Come si autoregolamenta la gestione dei dispositivi? Come si alterna la lezione su schermo ad altre attività educative indispensabili, pur nella situazione attuale?

Link al video

I tutorial WeCa continueranno ad essere dedicati all’emergenza Coronavirus per raccontare le esperienze positive su pastorale e nuove tecnologie di parrocchie, associazioni e ordini religiosi.

I tutorial WeCa sono una proposta dell’Associazione WebCattolici Italiani (WeCa) in sinergia con l’Ufficio nazionale per le Comunicazioni Sociali della CEI e il Centro di Ricerca sull’Educazione ai Media all’Informazione e alla Tecnologia (Cremit) dell’Università Cattolica di Milano. Oltre alla diffusione tramite i social network e sul sito www.weca.it i tutorial vengono trasmessi sulle televisioni del circuito Corallo Sat, sono in podcast su Spotify e sui dispositivi Alexa.