Ruminare i Salmi – Salmo 34 (Vulgata / liturgia 33),22 – (XXI domenica del tempo ordinario, anno B)

27

CEI Il male fa morire il malvagio,
chi odia il giusto sarà condannato.

Efesini 5,32 Questo mistero è grande: io lo dico in riferimento a Cristo e alla Chiesa!

Giovanni 6,63-64.66-69 Le parole che io vi ho detto sono spirito e sono vita. Ma tra voi vi sono alcuni che non credono. … Da quel momento molti dei suoi discepoli tornarono indietro e non andavano più con lui. Disse allora Gesù ai Dodici: «Volete andarvene anche voi?». Gli rispose Simon Pietro: «Signore, da chi andremo? Tu hai parole di vita eterna e noi abbiamo creduto e conosciuto che tu sei il Santo di Dio».

Aelredo di Rievaulx: La vita presente è una via, che ha un traguardo: la vita pienamente buona per la vita buona; la pienezza della morte per la cattiva.

Tommaso d’Aquino: La morte dell’empio investe anima e corpo. Poiché la morte spirituale priva del bene massimo, Dio, essa è la morte peggiore.

don Marco Pratesi
http://granoezizzania.blogspot.com/

Articolo precedenteCommento al Vangelo di domenica 23 agosto 2015 – don Mauro Manzoni
Articolo successivoCommento al Vangelo del 23 agosto 2015 – p. Ermes Ronchi