Ruminare i Salmi – Salmo 27 (Vulgata / liturgia 26),8-9 (Commemorazione di tutti i fedeli defunti, Messa I)

148

CEI Il tuo volto, Signore, io cerco.

Non nascondermi il tuo volto

TILC Vengo davanti a te, Signore. 

Non nascondermi il tuo volto

Romani 5,5 La speranza non delude, perché l’amore di Dio è stato riversato nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato.

Giovanni 6,40 Questa è la volontà del Padre mio: che chiunque vede il Figlio e crede in lui abbia la vita eterna; e io lo risusciterò nell’ultimo giorno.

Bernardo di Clairvaux: Vedere il volto di Dio è vita. L’impurità del cuore ostacola la visione.

Guillaume de Saint-Thierry: Chi vede il volto di Dio ne viene trasformato, e fa del proprio cuore un tempio costruito secondo il modello che ha di fronte (cf. Es 25,40; Eb 8,5).

Alfonso Maria de’ Liguori: Per lo passato il mio cuore, cioè il desiderio del mio cuore a voi ben noto, già vi ha fatto sapere che gli occhi miei han cercato di trovarvi, per l’avvenire cercherò di star sempre alla vostra presenza per ubbidirvi ed amarvi. (Traduzione de’ Salmi e de’ Cantici)

Di fronte al volto di Cristo riceviamo il suo Spirito, che riversa nel cuore vita e amore, speranza e risurrezione, plasmandoci a immagine di Lui.

A cura di don Marco Pratesi
http://granoezizzania.blogspot.com/