Ruminare i Salmi – Salmo 22 (Vulgata / liturgia 21), 26 (V domenica di Pasqua, anno B)

237

CEI Da te la mia lode nella grande assemblea.
(A te la mia lode, Signore, nella grande assemblea.)

TILC Per quel che hai fatto ti loderò nella grande assemblea

Atti 9,31 La Chiesa era in pace per tutta la Giudea, la Galilea e la Samarìa: si consolidava e camminava nel timore del Signore e, con il conforto dello Spirito Santo, cresceva di numero.

Giovanni 15,4-5 Rimanete in me e io in voi. Come il tralcio non può portare frutto da se stesso se non rimane nella vite, così neanche voi se non rimanete in me. Io sono la vite, voi i tralci. Chi rimane in me, e io in lui, porta molto frutto, perché senza di me non potete far nulla. 

Tommaso d’Aquino: La ‘lode’ può essere intesa come la lode con la quale Cristo è lodato dal Padre, oppure con la quale Cristo loda il Padre.

L’assemblea è la Chiesa raccolta nel nome di Cristo, che è grande per estensione, potenza salvifica e onore da Dio conferitole.

La Chiesa è il luogo ove risuona lode di Cristo al Padre e del Padre a Cristo, partecipata ai suoi membri.

don Marco Pratesi
http://granoezizzania.blogspot.com/