P.Rungi. Su Youtube appello ai giovani per la Pasqua

26

Video appello di padre Rungi a tutti i giovani in occasione della Pasqua.

"Carissimi giovani mi rivolgo particolarmente a voi fruitori
sistematici della rete telematica perché seguiate i riti della
settimana santa nelle vostre rispettive comunità parrocchiali o nei
luoghi di culto dai voi preferiti o frequentati. Questo invito è
rivolto a quanti si sentono di vivere questi giorni santi in sintonia
con i propri fratelli della fede cattolica.

 

"Carissimi giovani mi rivolgo particolarmente a voi fruitori
sistematici della rete telematica perché seguiate i riti della
settimana santa nelle vostre rispettive comunità parrocchiali o nei
luoghi di culto dai voi preferiti o frequentati. Questo invito è
rivolto a quanti si sentono di vivere questi giorni santi in sintonia
con i propri fratelli della fede cattolica. E’ specialmente il triduo
pasquale che richiede una maggiore attenzione e partecipazione da parte
di tutti noi e voi giovani, in modo che le funzioni religiose abbiano
la presenza della componente giovanile indispensabile per presentare al
Signore, in occasione della Pasqua 2008, il volto più giovanile della
sua sposa, che è la Chiesa.
Pertanto vi invito a prendere parte alla messa crismale che in genere
si celebra nella cattedrale delle rispettive diocesi il giovedì santo
ed è presiedut dal Vescovo; mentre alla sera in tutte le parrocchie si
celebra la messa in Coena Domini con la lavanda dei piedi e dopo
l’Adorazione al SS. Sacramento che verrà collocato nell’altare della
reposizione.
Venerdì santo nella mattinata prosegue in tutte le chiese l’adorazione
eucaristica per poi passare al pomeriggio con varie celebrazioni nel
ricordo della Passione e Morte in Croce del Signore, con l’azione
liturgica prevista in orari più o meno intorno alle 16-17. Nella nostra
chiesa san Giuseppe Artigiano dei Padri Passionisti di Mondragone (Ce),
la celebrazione è preceduta dalla predica di padre Antonio Rungi, sulle
Sette Parole pronunciate da Gesù sulla Croce e che anticamente veniva
chiamata la predica delle tre ore di agonia. In tutti i piccoli e
grandi centri nella serata del Venerdì santo c’è lo svolgimento della
Via Crucis o della processione dei misteri.
Sabato santo a notte la veglia pasquale che introduce alla solennità
della Risurrezione del Signore che celebriamo domenica di Pasqua, 23
marzo 2008.
Tanti riti ai quali vi invito a prendere parte per assaporare anche voi
il gusto di pregare e stare insieme ai propri fratelli nella fede in
questa solennità centrale di tutto l’anno liturgico, che è la Pasqua.
Personalmente vi attendo venerdì prossimo, 21 marzo alle ore 15.00
nella Chiesa dei Passionisti di Mondragone per proporre anche a voi la
riflessione che farò sulle sette parole di Gesù Cristo dalla Croce. Non
mancate a questa celebrazione, ma soprattutto non mancate a tutte le
funzioni del triduo e della solennità pasquale. Vi attendiamo!"

Fonte della notizia:
Cattolici.net

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.