mons. Gianfranco Ravasi – Le Frontiere dello Spirito – L’incontro Internazionale di Preghiera per la Pace

115

Domenica 17 ottobre 2010, alle ore 8.50, nuovo appuntamento con “Le Frontiere dello Spirito”,  la rubrica religiosa scritta e condotta da Maria Cecilia Sangiorgi e monsignor Gianfranco Ravasi.
Nella prima parte della trasmissione, monsignor Ravasi approfondisce le letture tratte dal libro dell’Esodo e lette – come sempre  – dai giovani attori del Piccolo Teatro di Milano.
“In quei giorni, Amalèk venne a combattere contro Israele e Refidìm. Mosè disse a Giosuè: ‘Scegli per noi alcuni uomini ed esci in battaglia contro Amalèk'”.
Il popolo d’Israele sta affrontando il deserto e incontra difficoltà inimmaginabili.
Essere schiavo significa avere una vita organizzata da altri, faticosa, precaria, senza speranza: tuttavia, le difficoltà quotidiane vengono risolte dalla struttura oppressiva.
Ora invece sono nel deserto e quindi si ritrovano a dover fare i conti con una natura ostile, con l’impreparazione di chi non sa affrontare i problemi quotidiani e con la prospettiva di dovervi addirittura morire.
Nella seconda parte del programma, curata da Maria Cecilia Sangiorgi, ascolteremo le testimonianze dei partecipanti  all’Incontro Internazionale di Preghiera per la Pace, che si tenuto nei giorni scorsi a Barcellona, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dall’Arcidiocesi del capoluogo catalano.
“Un incontro sincero – ha detto il cardinale Lluís Martínez Sistach, arcivescovo di Barcellona – nel rispetto dell’identità specifica di ciascuna religione, nel quale tutti insieme, chiedono a Dio il dono della pace. Con l’obiettivo di promuovere il perdono e la riconciliazione e di lottare contro la violenza, il razzismo, il totalitarismo e l’estremismo che deturpano l’immagine di Dio nell’uomo”.
In chiusura un commento di Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’ Egidio.

Fonte: QuiMediaset