La culla della vita

160

Il nuovo progetto di beneficenza del Cardinale Sepe per la realizzazione di un asilo multietnico con un parco gioco per accogliere bambini in difficoltà di qualsiasi etnia e religione

A distanza di un anno dall’asta di beneficenza che vide il concorso generoso di tanti napoletani, grazie ai quali è stato possibile raccogliere una somma consistente, necessaria per realizzare un’opera-segno molto importante, diventa realtà la “Casa di Tonia”, per la quale è stato prezioso l’intervento di uno storico Istituto di beneficenza di Napoli che ha acquistato l’immobile e l’ha messo a disposizione dell’Arcidiocesi. [continua a leggere sul sito della Chiesa di Napoli]

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=XsVZ9oxp580[/youtube]

Leggi (e guarda) anche la notizia su Videocomunicazioni

Articolo precedenteVideo Vangelo del 7 dicembre 2008 seconda Domenica di Avvento (anno B)
Articolo successivoVatican Service News – agenzia televisiva