Il Video del Papa – Intenzione di preghiera del mese di Settembre 2021 – Testo, Video e Infografica

105

Uno stile di vita ecosostenibile

Preghiamo affinché tutti facciamo scelte coraggiose per uno stile di vita sobrio ed ecosostenibile, rallegrandoci per i giovani che vi si impegnano risolutamente.

Chi sta portando avanti nuovi progetti per proteggere e sostenere l’ambiente? I giovani, senz’altro. E sanno molto bene che il miglioramento dell’ambiente e i progressi sociali vanno di pari passo. Noi adulti possiamo imparare molto dai giovani. “Prendiamo esempio da loro”, come dice il Papa: “Soprattutto in questi momenti di crisi – di crisi sanitaria, di crisi sociale, di crisi ambientale – riflettiamo sul nostro stile di vita”. Condividi questo messaggio di Papa Francesco con i tuoi familiari e amici.

Questo il testo della preghiera di Papa Francesco

Mi rallegra molto vedere che i giovani hanno il coraggio di intraprendere progetti di miglioramento sia ambientale sia sociale, due realtà che procedono di pari passo.
Noi adulti possiamo imparare molto dai giovani, perché per tutto ciò che riguarda la cura del pianeta i giovani sono all’avanguardia.
Prendiamo esempio da loro. Riflettiamo, soprattutto in questi momenti di crisi – di crisi sanitaria, di crisi sociale, di crisi ambientale – riflettiamo sul nostro stile di vita.
Su come il modo di nutrirci, di consumare, di spostarci o l’uso che facciamo dell’acqua, dell’energia, della plastica e di tanti beni materiali siano spesso dannosi per la Terra.
Scegliamo di cambiare! Camminiamo insieme ai giovani verso stili di vita più semplici e rispettosi dell’ambiente.
E preghiamo affinché tutti noi prendiamo le decisioni coraggiose, le decisioni necessarie per una vita più sobria ed ecosostenibile, rallegrandoci per i giovani che già sono impegnati in questo cambiamento. E non sono sciocchi, perché si impegnano per il loro futuro. Per questo vogliono cambiare ciò che erediteranno quando noi non ci saremo più.

GUARDA L’INFOGRAFICA

Link al video
Articolo precedenteCommento al Vangelo del 5 Settembre 2021 – don Mario Poggi
Articolo successivoAzione Cattolica – Commento al Vangelo di domenica 5 Settembre 2021