Giovanni Grandi – La curva del nostro potere decisionale

248

- Pubblicità -

Quando disponiamo del massimo potere di indirizzo nelle nostre decisioni, cosa segna il punto oltre il quale questo potere cala progressivamente e come fare per non finire prigionieri delle nostre prime reazioni a un problema (che potrebbero essere anche le idee peggiori).

Vi propongo uno schema di analisi e lo applico alla vicenda politica dei propositi di revoca della concessione a Autostrade per l’Italia dopo l’evento tragico del Ponte Morandi, perché mi sembra rappresenti un caso esemplare.

Giovanni Grandi

Articolo precedenteCommento al Vangelo del 2 Settembre 2018 – don Giovanni Imbonati, Diocesi di Vicenza
Articolo successivoIl Vangelo del giorno, 2 Settembre 2018 – Mc 7,1-8.14-15.21-23