don Stefano Buttinoni – Contemplare

193

- Pubblicità -

Contemplare è stare finalmente zitti e pure di più

Imparare a stare zitti a non avere l’ansia di dover dire qualcosa, questo è contemplare. Io l’ho imparato di fronte ad una donna con disabilità.

link al video
Articolo precedenteCommento al Vangelo del 17 Febbraio 2019 – don Domenico Luciani
Articolo successivoCommento al Vangelo di domenica 17 Febbraio 2019 per bambini – Mara Colombo