don Luigi Maria Epicoco – Dio ci cerca, sempre

361

Noi siamo abituati a pensare che “cercare” sia una prerogativa nostra verso Dio, ammesso di sapere “cosa” si stia cercando: nella realtà è invece Dio a “cercarci”, ad accorgersi della nostra sofferenza, della nostra incapacità ad alzare lo sguardo.

Noi possiamo perdere anche la capacità di pregare, di desiderare, di sperare, ma è Lui stesso che ci viene a cercare lì dove siamo.