don Gianmario Pagano – Il banchetto messianico dei pani e dei pesci – commento al miracolo secondo Luca

105

Il vangelo di Luca racconta una volta sola il miracolo della moltiplicazione dei pani e dei pesci (Lc 9, 11-17).

Nel suo racconto l’evento ha una funzione precisa: siamo di fronte all’ultima grande azione di Gesù in Galilea prima della decisione di dirigersi “a viso duro” verso Gerusalemme, dove si compiranno i fatti drammatici che lo porteranno alla sua ascensione in cielo.

Luca è un sapiente autore che struttura il suo racconto con grande attenzione ai dettagli narrativi, che in questo video cerchiamo di analizzare attentamente.

Il miracolo è in realtà l’anticipazione del grande banchetto messianico escatologico e il suo significato è riferito direttamente all’ultima cena e, in seguito, alla cena di Emmaus e infine all’Eucaristia della Chiesa.

Link al video

Se ti piacciono i suoi video e vuoi sostenere il suo progetto, iscriviti al suo canale e prendi in considerazione di fare una donazione, anche minima, qui: ?https://www.paypal.me/bellaprof

Articolo precedenteIl Salmo Responsoriale 15 di domenica 30 Giugno 2019 cantato (con partitura)
Articolo successivoCome ritrovare il senso della vita?