Don Federico Tartaglia commenta il libro del profeta Aggeo

217

Con Aggeo inizia l’ultimo periodo profetico, quello dopo l’esilio babilonese.

Prima dell’esilio la “parola d’ordine” dei profeti era stata “punizione”; durante l’esilio è diventata “consolazione”.

Ora è “restaurazione”.