Cattedra del confronto 2014 – Venire al mondo

153

Cattedra_Mondo2014La “Cattedra del Confronto” è giunta quest’anno alla sesta edizione. Nei tre incontri di questa edizione si affronteranno tre sfide che coinvolgono e provocano tutti, credenti e non credenti e rispetto alle quali è possibile confrontarsi e aiutarsi nel cammino che ciascuno compie.
La prima è il “Venire al mondo” un gesto tanto semplice quanto carico di ambiguità: nascere è una benedizione o una maledizione? Il primo gesto di libertà o la prima imposizione? A questa sfida cercheranno di rispondere due donne, una filosofa e una teologa con retroterra culturali e teorici differenti ma proprio per questo stimolanti.
La seconda è lo “Stare al mondo”anche questo un gesto tutt’altro che innocente: è possibile stare di fronte agli altri rispettandoli e rispettando se stessi? È possibile stare al mondo senza esserne dominati? Per questa sfida una strana coppia: un monaco e un banchiere. Due prospettive che possono forse illuminarsi a vicenda.
Infine la terza sfida è “Cambiare il modo”. Forse la domanda cruciale è proprio questa: possiamo cambiare qualcosa, ora? Possiamo fare la differenza? Ci aiuteranno a riflettere un economista dal pensiero innovativo e un sindaco dall’agire innovativo: forse con la loro novità sapranno mostrarci come fare, anche noi, qualcosa di nuovo.

La “Cattedra del Confronto” è quindi uno spazio di pensiero e dibattito che vuole servire a comprendersi, per ritrovare il respiro di un discorso, di pensieri che siano di nutrimento alla testa e al cuore e che possano aiutare ciascuno a trovare un proprio modo di essere e di pensare. L’Ufficio Cultura e Università dell’Arcidiocesi di Trento propone questa iniziativa per coinvolgere tutti, al di là di qualunque distinzione confessionale o ideologica, nel dibattito sulle domande che ogni uomo si pone e di fronte alle quali ognuno è consapevole di non avere soluzioni facili.

[box type=”info” ]

Venire al mondo mercoledì 12 marzo

Stare al mondo giovedì 27 marzo

  • Luciano Manicardi (monaco)
  • Alessandro Profumo (banchiere)

Cambiare il mondo mercoledì 9 aprile

  • Leonardo Becchetti (economista)
  • Elisabetta Tripodi (sindaco di Rosarno)

[/box]

Articolo precedente“La Chiesa di Gesù Cristo”: lectio quaresimale di padre Antonio Maria Sicari
Articolo successivoInni per l’assemblea liturgica (Armonia di Voci) – Fulvio Rampi