Home / Vangelo della Domenica / Riflessione sul Vangelo: XXX domenica del T. O. – 24 ottobre 2010

Riflessione sul Vangelo: XXX domenica del T. O. – 24 ottobre 2010

La Parola di Dio“, canale YouTube del prolifico Don Mauro di graficapastorale.it, propone una riflessione sul brano del Vangelo di domenica prossima, Lc 18, 9-14.

Dal Vangelo secondo Luca
In quel tempo, Gesù disse ancora questa parabola per alcuni che avevano l’intima presunzione di essere giusti e disprezzavano gli altri:
«Due uomini salirono al tempio a pregare: uno era fariseo e l’altro pubblicano.
Il fariseo, stando in piedi, pregava così tra sé: “O Dio, ti ringrazio perché non sono come gli altri uomini, ladri, ingiusti, adùlteri, e neppure come questo pubblicano. Digiuno due volte alla settimana e pago le decime di tutto quello che possiedo”.
Il pubblicano invece, fermatosi a distanza, non osava nemmeno alzare gli occhi al cielo, ma si batteva il petto dicendo: “O Dio, abbi pietà di me peccatore”.
Io vi dico: questi, a differenza dell’altro, tornò a casa sua giustificato, perché chiunque si esalta sarà umiliato, chi invece si umilia sarà esaltato».
C: Parola del Signore.
A: Lode a Te o Cristo.

[oembed] {“url”:”http://www.youtube.com/watch?v=jZBERi_CkxU&feature=youtube_gdata”, “width”:480, “height”:360} [/oembed]

VEDI ANCHE

Commento alle letture di domenica 28 Aprile 2019 – Missionari della Via

Il commento alle letture di domenica 28 Aprile 2019 a cura dei Missionari della Via. …

3 comments

  1. prego di farmi sapere come posso scaricare i commenti video

  2. Mi spiace Umberto, da questa pagina non è possibile scaricarli in quanto risiedono nei server di YouTube.
    Puoi aggirare l’ostacolo grazie ad alcune estensioni per Firefox, a programmi che dovrai installare sul tuo computer oppure ad alcuni siti web che offrono questo tipo di servizio.

  3. Ciao Umberto, puoi scrivere a flaviadaniele@tiscali.it per richiedere l’invio. Ogni settimana ti invierà sulla tua posta i commenti delle riflessioni. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.