Vangelo a fumetti a colori e da colorare – 3 Maggio 2020 – Club Net

709

CHI È IL MIO BUON PASTORE?

Quando Gesù vuole spiegare ai suoi discepoli alcuni argomenti importanti, usa esempi che loro possano capire e ricordare facilmente, come quello del pastore che guida le pecore al pascolo. Gesù usa molti dettagli che oggi per noi non sono tanto chiari come erano per i discepoli: il recinto, il pastore che chiama le pecore per nome, la porta. Le pecore sono molto importanti per i pastori, perché danno latte, formaggio e carne per nutrirsi, pelle e lana per ripararsi dal freddo. Però da sole non sanno dove andare a pascolare e hanno bisogno di un pastore che le guidi e le protegga dai ladri e dai briganti (che fingono di essere pastori ma vogliono solo rubare le pecore!).

LO SAPEVI CHE… ?

C’erano molti pastori, al tempo di Gesù.
Portavano al pascolo le pecore anche di notte e rimanevano svegli per proteggerle; infatti quando nasce Gesù Bambino, i pastori sono i primi a sentire l’annuncio degli angeli.
Il loro abbigliamento era una tunica sulla quale avevano una pelle di pecora per ripararsi dal freddo; intorno alla testa si avvolgevano una sorta di sciarpa di lana. Avevano sempre una sporta con qualcosa da mangiare e da bere, un coltello e un lungo bastone per difendersi se avessero incontrato un lupo o per liberare le pecore se rimanevano incastrate nei rovi.

Fumetto tratto dalla rivista mensile “Domenica Net” nella quale è possibile trovare anche il Vangelo a fumetti (della domenica) da colorare e una spiegazione del brano stesso.

La rivista è in abbonamento con vari piani di acquisto; qui tutte le informazioni necessarie.

Scarica l’immagine da stampare

Domenica NET è una rivista mensile disponibile in abbonamento e rivolta ai bambini dai 7 agli 11 anni nata dalla richiesta del Santo Padre Francesco di ritornare a mettere la Parola al centro della nostra vita, fatta all’inizio del suo Pontificato. Da questo invito è nata l’idea di un giornalino che proponesse il Vangelo di ogni domenica a fumetti.