Parola di Vita Gen4 – Novembre 2018

93

Le esperienze della parola di vita che fanno i Gen4, gli atti d’amore, la loro comunione, sono l’espressione della loro vita spirituale, perché, nella concretezza che li caratterizza, il rapporto con Dio s’esprime con i fatti. Ecco perché glia atti d’amore dei Gen4 sono tanto adatti a farci capire come dobbiamo vivere il Vangelo.

Si  capisce così  perché Gesù ha detto:  “Se non siete come uno di questi piccoli non entrerete nel regno di Dio” Ecco alcuni esempi di cosa hanno generato le esperienze dei Gen4 in tutto il mondo.

Novembre 2018

“Ecco, sto alla porta e busso. Se qualcuno ascolta la mia voce e mi apre la porta, io verrò da lui, cenerò con lui ed egli con me” (Ap 3,20).

Fonte

Articolo precedentecard. Gianfranco Ravasi – Mosè e la presa della mano di Dio
Articolo successivoGiovanni Battista Montini. Paolo VI. Biografia storica e spirituale