Missio Giovani – Commento alle letture di domenica 24 Maggio 2020 per giovani

308

Andare, fare discepoli, battezzare, insegnare, questi sono i verbi che descrivono la missione affidata da Gesù ai suoi apostoli, perché l’annuncio del Vangelo possa continuare dopo il suo ritorno al Padre. Andare…

Ma verso dove? Perché? Perchi? Come?

Noi, apostoli di oggi, andiamo perchél’amore di Gesù morto e risorto rivive in noi. Andiamo verso tutti i popoli per incontrare ogni uomo, perché il cuoredi ognuno è abitato dalla nostalgia di riabbracciare il Padre e dal desiderio di un mondo fraterno.

Andiamo come Gesù per le strade del mondo,imitando ciò che Gesù ha fatto, perché egli possa anche oggi continuare a guarire i cuori chiusi dall’egoismo e i corpi sofferenti per la malattia.

Andiamo per le vie nuove tracciate dallo Spirito, perché crediamo che Gesù è il Figlio di Dio che dà la vita eterna e resta con noi fino alla fine del mondo.

Commento a cura di Daniela Gallo – Diocesi di Messina

FONTE: Missio Italia