Dossier Catechista – Commento al Vangelo per bambini e ragazzi del 24 Gennaio 2021

159

PER CAPIRE LE PAROLE DEL VANGELO

Vangelo. Oggi questa parola ci fa pensare a un libro o a un predicatore. Per i contemporanei di Gesù è semplicemente la più bella notizia che si può sentire: «È oggi il momento atteso da secoli: Dio è qui e sta istaurando un regno di pace, giustizia e amore. Credeteci, orientando la vita a lui, e vedrete meraviglie!».

Venite. Cesù invita tutti a cambiare vita, ma fin da subito chiama alcuni ad aiutarlo in prima persona. Dovranno mettersi «dietro di lui», ossia fidarsi, ascoltarlo, seguirlo ed essere disposti a restare nell’ombra. Chiunque testimonia il cristianesimo mette lui prima di se stesso.

Lasciarono. Simone e Andrea lasciano le reti, Giacomo e Giovanni la barca e il padre. Qualsiasi nostra scelta comporta prendere qualcosa e lasciare qualcos’altro. Questi futuri apostoli lasciano parecchio: la famiglia d’origine, l’impresa per cui lavoravano, gli attrezzi indispensabili alla loro professione. Sembra un salto nel buio, ma è un salto nella luce di Gesù.

PREGHIERA

Quando stai passando, Signore,
aiutami a riconoscerti.
Incontro tanta gente,
e non so di chi mi posso fidare.
So che tu sei interessato
più a me che a te,
quindi non ho timori.
Quando stai passando,
Signore,
aiutami a fare tesoro
delle parole che mi rivolgi.
A volte sono distratto
e un po’ superficiale.
Tu vai al cuore delle cose,
e dici sempre la verità.
Quando stai passando, Signore,
aiutami a seguire i tuoi passi,
e lasciare ciò che è superfluo
per scegliere l’importante.

Fonte: Dossier Catechiesta
Per le immagini: la pagina Facebook di Dossier Catechista
L’abbonamento per l’anno catechistico 2020-2021 comprende 8 numeri (settembre 2020-maggio 2021) + l’agenda del catechista + due poster.
Il prezzo è: per l’Italia € 13,90; per l’estero € 29,00. E’ consigliato controllare se gli importi non siano stati modificati.


Articolo precedentePaolo Curtaz – Commento al Vangelo del 22 Gennaio 2021 – Mc 3, 20-21
Articolo successivodon Fulvio Capitani – Commento al Vangelo del 24 Gennaio 2021