Dossier Catechista – Commento al Vangelo per bambini e ragazzi del 20 Settembre 2020

205

È proprio così. Dio è buono. Ha un cuore grande. Tiene a ogni essere creato. Torna più volte a invitare gli uomini a fare nel proprio tempo il bene. Fedele alle sue promesse, dà a ciascuno il necessario per la vita di ogni giorno. Vuole la gioia di chi ama, e fino all’ultimo spera nella sua risposta positiva. Non è la cosa più bella che abbiate mai sentito?

PER CAPIRE

Lavoratori per la sua vigna. Gesù sta narrando ciò che avviene nel mondo che Dio vuole, il suo regno, Tanti sono chiamati a lavorare per lui, Per varie ragioni qualcuno inizia prima. altri dopo. A tutti Dio promette la medesima paga, cioè il necessario per vivere con dignità e gioia.

Mormoravano. I lavoratori dellaprima ora ritengono che il comportamento del padrone non sia giusto. Chi più lavora ha diritto ad avere uno stipendio maggiore Naturalmente la maggior patte di questi la%oratori non ha il coraggio di esporre le proprie ragioni al padrone, esi limita a lamentarsi. a parlarne male, a covare risentimento nei suoi confrontl. losonobuono. Il lavoratore che fa presenti i propri dubbi ha la possibilità di capire le scelte del padrone. Egli è giusto nei confronti di ciascuno (dà quanto pattuito). ma si permette di essere anche buono (lo dà pure a chi è arrivato in ritardo), Come ha scritto papa Francesco, «Dio non rifiuta la giustizia, ma la ingloba e la supera con la misericordia»u

IMPEGNO

Qual è l’immagine di Dio che abbiamo nella mente? un vecchio o un giovane? un essere enorme e lontanissimo a colui the ha preso corpo in Gesù? Cin controllore. un giudice o un padre? Uno che sta dalla nostra parte e odia le altre, c Icspirito che non si lascia imbrigliare da steccati e tradizioni? Riflettiamoci e prendiamo coscienza che soltanto là dove amore, Dio è presente.

PREGHIERA

Tu sei buono, Signore Dio.
Sei il papà di ogni essere umanc
Tutto un tuo dono,
e ogni cosa e per noi
Possiamo usarla,
ma non è nostra per sempre.
Servirà a chi verrà dopo di noi.
Tu ami tutti,
e desideri che tutti
abbiano il necessario.
Per questa moltiplichi
il tuo invito a condividere,
a offrire a regalare
ciò che siamo e abbiamo,
Insegnaci a essere buon’.
almeno un po’,
come te.

NELLA REALTA’

Un venerdi sera Mirko Boletti andò in chiesa all’incontro di un gruppo di preghiera frequentato dalla madre acon la pistola. capelli lunghi e 107 orecchini» per minacciare il diacono che asuo awlso la condizionava. Invece rimase abbagliato dachi si trovò dl fronte il sorrisoe la pienezza che lui, bullo di quartiere e spacciatore, non aveva trovato. un’infanzia difficile con un padre infedele e assente; una giovinezza dirompente di chi si crede signore e distrugge la vita propria e altrui. Poi il suo incontro speciale con Dio «All’improvviso ho sentito un calore dalla testa al piedi, ho iniziato a piangere e non potevo smettere E una voce dentro: perdona tuo padre, perché io l’ho fatta con te», Mirko è tornato astudiare e si è laureato in scienze religiose e psicologia. Ora è un buon lavoratore nella vigna del Signore

Fonte: Dossier Catechiesta

Per le immagini: la pagina Facebook di Dossier Catechista

L’abbonamento per l’anno catechistico 2020-2021 comprende 8 numeri (settembre 2020-maggio 2021) + l’agenda del catechista + due poster.

Il prezzo è: per l’Italia € 13,90; per l’estero € 29,00. E’ consigliato controllare se gli importi non siano stati modificati.